Qualiano, ruba pistola a vigilante e spara a 4 giovani: 2 sono gravi

Ha prima sottratto la pistola a una guardia giurata, poi ha utilizzato l’arma per fare fuoco contro un gruppo di giovani in sosta davanti a un bar di Qualiano. Ne ha colpiti quattro, di cui due in modo grave. E’ accaduto intorno alla mezzanotte, e dopo poche ore i carabinieri lo hanno fermato: si tratta di Marco Bevilacqua, 37 anni.

Si indaga per accertare i motivi del gesto, che secondo una prima ipotesi sarebbe collegato a una lite che Bevilacqua avrebbe avuto nei giorni scorsi con il gruppo di giovani. I quattro feriti sono: Nicola Di Palma, 20 anni, Michele Di Palma 18 nani,  Bernardo Falco, 18 anni, e Castrese D’Alterio 19 anni.

I più gravi, quelli che rischiano la vita, sono Michele di Palma e Castrese D’Alterio. Falco è stato dimesso, Nicola Di Palma è quello che è stato operato ed è rimasto in osservazione.

Bevilacqua è stato sottoposto a fermo di indiziato di delitto per tentato omicidio plurimo, detenzione e porto di arma comune da sparo e rapina aggravata emesso dalla Procura della Repubblica di Napoli Nord. Sul posto i carabinieri hanno rinvenuto 6 bossoli calibro 9×21.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online