Ambiente e salute, liceo Albertini di Nola premiato per il migliore spot

NOLA – Uno spot sulla saggezza e sull’equilibrio. Uno spot che ha visto trionfare il liceo “G. Albertini” di Nola, risultato vincitore per il percorso tematico sulla salute nell’ambito del concorso “Giovani della Campania per l’Europa: Diritti, Ambiente, Innovazione, Salute”. Il progetto lanciato dalla Regione Campania in cooperazione interistituzionale tra l’ente regionale, il Miur – Ufficio scolastico regionale per la Campania e il mondo della formazione, per promuovere una educazione inclusiva e globale finalizzata al raggiungimento dei 17 Obiettivi dello Sviluppo sostenibile, nella cornice di riferimento internazionale dell’Agenda 2030 dell’ONU ed in piena coerenza con la Carta per l’Educazione alla Cittadinanza Democratica e ai Diritti Umani adottata dai Paesi membri del Consiglio d’Europa nel 2010.

Il concorso, a cui hanno partecipato gli studenti del biennio e del triennio di 29 scuole secondarie di II grado della Campania, si è articolato in più step: la docente referente Rosa Siano, dopo aver formato gli allievi della classe VBL fornendo conoscenze e competenze, li ha poi guidati con il coinvolgimento dell’alunno Mattia Marcedola di V A del corso musicale nella realizzazione del lavoro finale, fortemente voluto e sostenuto dalla dirigente scolastica Amelia La Rocca. Una sinergia che ha portato alla realizzazione di uno spot della saggezza, dell’equilibrio e della resilienza “Global Armony” per raggiungere lo sviluppo sostenibile e promuovere il benessere di tutti a tutte le età. La premiazione si è tenuta il 9 giugno nella Sala auditorium della Giunta regionale della Campania al Centro direzionale di Napoli: i ragazzi del liceo Albertini hanno vinto una vacanza studio (partenza il 13 luglio) nel Parco Nazionale del Cilento offerta dalla Regione Campania.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online