Comiziano, rifiuti in area comunale non autorizzata: scatta sequestro

COMIZIANO – I carabinieri di Cicciano, agli ordini del maresciallo Ciro Sassone, hanno sequestrato nei giorni scorsi un’area comunale antistante lo stadio di Comiziano. Nel corso dei controlli sul territorio, i militari hanno trovato nell’improvvisata “isola ecologica” frigoriferi, pneumatici, materiale di scarto edilizio, pezzi di auto e altri rifiuti non speciali. Le indagini dei militari hanno appurato che l’area non fosse autorizzata allo stoccaggio dei rifiuti e per questo motivo è scattato il provvedimento di sequestro.

 

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online