Lancia coltelli contro la madre per avere i soldi della droga: arrestato

Minacce e violenze quotidiane per farsi consegnare il denaro per acquistare sostanze stupefacenti: un 27enne di Castel Baronia, in provincia di Avellino, è finito in carcere a conclusione delle indagini dei carabinieri, coordinate dalla Procura di Benevento, per maltrattamenti, lesioni aggravate ed estorsione nei confronti della madre con cui conviveva.

La donna, 52 anni, subiva da tempo le violenze del figlio che, almeno in due occasioni, l’aveva aggredita fisicamente procurandole lesioni e traumi.

In un’altra occasione, il giovane aveva lanciato coltelli contro la madre. Su richiesta della procura, il Gip del tribunale di Benevento ha firmato l’ordinanza di custodia cautelare in carcere.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online