Roccarainola, in fiamme scarti industriali speciali: tre ore di paura

ROCCARAINOLA (Nello Lauro – Il Mattino.it) – Un incendio pericoloso e preoccupante. E’ quello scoppiato nel pomeriggio di oggi in via Madonna del Pianto a Roccarainola. A prendere fuoco, le cause sono ancora da accertare, un cumulo di scarti industriali speciali presenti sul posto da oltre due anni. Scarti di una acciaieria pugliese e abbandonati da un camion (mai identificato) in aperta campagna nel maggio del 2020. Da allora c’è stata anche una diatriba legale tra i proprietari del fondo (ignari e vittime dello scarico) e il comune di Roccarainola che avrebbe dovuto rimuovere i rifiuti già dallo scorso mese di marzo, ma la situazione è rimasta senza soluzione. Oggi pomeriggio il rogo che è durato circa tre ore e spento, non senza difficoltà, dai vigili del fuoco col Comune che ha invitato i cittadini a restare chiusi in casa per evitare disagi per le esalazioni dei fumi. “Abbiamo denunciato in caserma e più volte sollecitato il sindaco per farli rimuovere e dopo due anni è successo quello che non doveva succedere – dicono i  residenti – chissà quante polveri sottili nell’aria sono state sprigionate”.

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online