Saviano, niente Carnevale Estivo: l’amarezza di Fondazione e Comitati

SAVIANO – Lo storico e attesissimo Carnevale di Saviano non si farà. Doveva andare in scena questo fine settimana, ma all’ultimo momento è saltato tutto. Fondazione e comitati dai loro profili social hanno manifestato la loro profonda delusione per l’atteggiamento della politica che, a poco meno di tre  giorni dalla manifestazione, ha fermato tutto avvisando i comitati con una semplice telefonata. “I carri che dovevano essere esposti al pubblico erano quelli del 2020 e quindi le spese erano molto contenute. Nel nostro paese, non abbiamo nulla. Solo il carnevale teneva uniti noi cittadini. La politica ha distrutto anche quello” dice il blogger ed ex sottufficiale dei carabinieri Gennaro Scognamiglio. Amarezza nelle parole della Fondazione Carnevale che annuncia anche la probabile defezione per settembre: “La Fondazione, le associazioni e i comitati, si scusano con la cittadinanza tutta, per il mancato esito della tanto attesa kermesse carnevalesca estiva, organizzata con tanto impegno e dedizione. Si è trattato, a malincuore, di un’ ingiustificabile disorganizzazione ed errata comunicazione dell’asse Città Metropolitana-Comune con Fondazione e Comitati. I Comitati non assicurano la loro presenza per le date previste di settembre e ci riserviamo di comunicare nelle sedi opportune un’eventuale riprogrammazione dell’evento”.  “Alla luce dei fatti accaduti l’annullamento delle manifestazioni riguardanti il carnevale estivo, il comitato Agm Production è profondamente dispiaciuto dato l’enorme impegno e fermento che si erano creati all’interno del nostro gruppo come pure, immaginiamo, negli altri comitati coinvolti nell’organizzazione, tanto da esserci sobbarcati di impegni extra per la corretta riuscita dell’evento. Siamo ben consapevoli di quanto sia difficile organizzare un evento pubblico di tale portata ed in così poco tempo ed è per questo che prendiamo le distanze da ogni eventuale dietrologia o caccia alle streghe; tuttavia, manifestiamo il nostro malcontento per le tempistiche e le modalità con cui questa decisione ci è stata comunicata. Nonostante fossimo stati coinvolti fin dall’inizio nell’organizzazione dell’evento abbiamo appreso dell’annullamento dello stesso unicamente e solo a decisione già presa da parte del Comune di Saviano e non nelle opportune sedi. Ci sono state comunicate le nuove date relative al mese di settembre per la riproposizione della manifestazione e in merito ci riserviamo di non partecipare. Purtroppo per noi come per la maggioranza dei cittadini savianesi il Carnevale, che pur tanto ha contribuito alla crescita del nostro paese, rappresenta un nervo scoperto e riteniamo meriti la giusta attenzione e passato questo momento e senza alcuna polemica ci aspettiamo un chiarimento da parte dell’amministrazione riguardo l’accaduto.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online