venerdì, Luglio 12, 2024
spot_img
spot_img
spot_img

I PIÙ LETTI DELLA SETTIMANA

ARTICOLI CORRELATI

Duplice omicidio Napoli: una vittima non aveva legami con clan

Contrariamente a quanto appreso in un primo momento da ambienti investigativi Antimo Imperatore, 56 anni, una delle due vittime del duplice omicidio di Ponticelli, non apparteneva a nessun clan camorristico. Era noto nel quartiere perché faceva piccoli lavoretti a domicilio; forse si trovava in quell’appartamento (è stato ucciso sull’uscio) proprio perchè stava montando una zanzariera.

Intanto un uomo, che potrebbe essere coinvolto nel duplice omicidio si è consegnato agli inquirenti della Procura di Napoli. Al momento non è nota l’identità e neppure il grado di coinvolgimento nel duplice assassinio. Sull’accaduto sono in corso indagini da parte dei carabinieri del Nucleo Investigativo di Napoli e della compagnia di Poggioreale, coordinati dal sostituto procuratore Urbano Mozzillo.

Print Friendly, PDF & Email

I PIÙ POPOLARI

This site is protected by wp-copyrightpro.com