Aggredisce la vicina a colpi di accetta, arrestata 56enne

I carabinieri della compagnia di Mirabella Eclano hanno arrestato una 56enne di Frigento per “tentato omicidio”. È accaduto nella serata di ieri nel piccolo centro irpino: armata di accetta, la donna, verosimilmente per motivi riconducibili a dissidi di vicinato, ha aggredito una 60enne che, prima di scendere dall’auto appena parcheggiata nei pressi della propria abitazione, è stata raggiunta da numerosi fendenti in varie parti del corpo.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri della locale stazione e dell’Aliquota Radiomobile della compagnia di Mirabella Eclano. Gravemente ferita, la malcapitata è stata trasportata dal “118” all’ospedale di Ariano Irpino. In nottata la 56enne è stata arrestata e, su disposizione della Procura della Repubblica di Avellino, accompagnata alla casa circondariale di Bellizzi Irpino.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online