Tiro a segno, Antonio Tontaro campione d’Italia

Grandissima ed ennesima impresa del giovanissimo tiratore Antonio Tontaro. Il talento di Afragola ha trionfato nella finale dei campionati italiani di tiro con carabina categoria Allievi tenutasi a Bologna dal 20 al 25 settembre.
Determinazione e costanza sono la base dei suoi successi tanto da battere anche quest’anno il record regionale ed essere campione italiano individuale medaglia d’oro categoria Allievi nelle 3 posizioni. Antonio Tontaro, studente del primo anno del liceo “Brunelleschi” di Afragola, ancora una volta porta a casa un grandissimo oro, frutto di tantissimi sacrifici ma soprattutto passione e determinazione.
Atleta categoria Allievi della squadra del Tiro a segno nazionale della sezione di Napoli, a soli 13 anni si è confrontato nella finalissima con 20 atleti provenienti da tutta Italia conquistando l’oro individuale C10 nelle 3 posizioni centrando ancora una volta il podio più alto.
“Sono felicissimo del traguardo raggiunto – dice il neo campione italiano – perché ho lavorato tantissimo anche in estate quando ho trascorso una settimana di intenso allenamento a Vergato esperienza che mi ha dato tantissimo facendomi crescere ancora di più e non posso nascondere che è stata davvero dura. Il mio ringraziamento più grande alla mia famiglia che mi supporta sempre negli allenamenti rinunciando ai momenti liberi e, quest’anno, anche una parte delle vacanze per permettermi di allenarmi. Doveroso anche il grazie che rivolgo a tutta la squadra e ai miei tecnici. I sacrifici vengono sempre ricompensati e sono davvero felicissimo per aver regalato oltre a me stesso anche ai miei genitori, i miei nonni e a tutto lo staff del Tsn di Napoli questa vittoria”.
Print Friendly, PDF & Email



Utenti online