mercoledì, Luglio 24, 2024
spot_img
spot_img
spot_img

I PIÙ LETTI DELLA SETTIMANA

ARTICOLI CORRELATI

Blitz in allevamento: furto energia e maialini vietnamiti non registrati

Abusi edilizi, furto di energia elettrica e sei maialini vietnamiti non registrati all’Asl: è il bilancio di un’attività di controllo realizzata dai carabinieri a Carinola, frazione Casanova, in un’azienda di allevamento; tre le persone denunciate. Negli ultimi giorni sono stati trovati diversi allevamenti abusivi nel Casertano, con il sequestro addirittura di un cammello, ma anche di una capra tibetana e di cavalli. Così i carabinieri del Reparto Territoriale di Mondragone hanno svolto vari controlli a caccia proprio di allevamenti abusivi.

A Casanova di Carinola si sono quindi imbattuti in un’azienda di allevamento di capre e pecore che non era del tutto abusiva, ma che deteneva sei maialini vietnamiti non identificati nè registrati, in violazione dunque della direttiva europea; i carabinieri hanno poi scoperto, grazie al supporto dei tecnici dell’Enel, che i titolari dell’allevamento rubavano l’energia attraverso un cavo connesso ad un contatore installato presso un vicino immobile di proprietà  comunale.

E’ emerso poi che nell’azienda erano state realizzate tre costruzione ma senza alcun permesso a costruire. I carabinieri hanno elevato sanzioni amministrative per 7mila euro, sequestrato i tre manufatti abusivi ed una tettoia e affidato i piccoli suini ad una ditta autorizzata al recupero di animali.

Print Friendly, PDF & Email

I PIÙ POPOLARI

This site is protected by wp-copyrightpro.com