Legna venduta in “nero” e rifiuti speciali: denuncia e sequestro

PALMA CAMPANIA (Nello Lauro – Il Mattino.it) – Legna pronta per essere venduta in nero e un deposito di rifiuti speciali. Per questi motivi i carabinieri forestali di Roccarainola hanno denunciato un rivenditore di legna a Palma Campania. L’attività dei militari è scattata durante i controlli per contrastare il fenomeno dei tagli boschivi abusivi nell’area di interesse comunitario nella zona della pineta “Tribucchi”. Nell’attività c’erano quasi 50 quintali di legna pronti per essere lavorati e venduti. Inoltre i forestali hanno anche scoperto un deposito di rifiuti speciali costituiti da pallets da scarto destinati, con tutta probabilità, al recupero illegale. Oltre alla denuncia all’imprenditore è scattato anche il sequestro dell’attività commerciale.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online