Nola, Mercato della Terra: arriva riconoscimento internazionale Slow Food

Compie un anno il Mercato della Terra di Nola e festeggia l’arrivo del riconoscimento ufficiale della rete internazionale di Slow Food.  Appuntamento domenica 20 novembredalle ore 9 alle 13, come di consueto negli spazi verdi della villa comunale con la spesa sostenibile, buona, pulita e giusta, alla scoperta della biodiversità del territorio.
 
Slow Food Agro nolano propone ogni terza domenica del mese un evento che sta riscuotendo un successo travolgente.  Dopo un anno di edizioni sperimentali, ottiene ora il formale riconoscimento di Mercato della Terra ed entra a tutti gli effetti a far parte della prestigiosa rete Slow Food che comprende 90 mercati in 28 Paesi del mondo. Un’adesione che significa sposare una filosofia che va oltre l’offerta di alimenti sani, gustosi e a filiera corta. I Mercati della Terra sono infatti luoghi dove, attraverso l’incontro diretto tra produttori e clienti, si costruisce una comunità, facendo educazione alimentare e ambientale.
Al Mercato si assaggia, si parla, si fanno esperienze nuove e si scopre ogni volta qualcosa di utile. Sui banchi del Mercato è possibile trovare prodotti locali, freschi e di stagione: verdure, frutta, ortaggi, conserve, formaggi vaccini e ovini, miele, succhi e confetture artigianali, uova biologiche, pane e farine di grani antichi, olio extravergine di oliva, vini e tanto altro ancora. I prodotti sono presentati direttamente dai contadini che li producono, rispettando l’ambiente e il lavoro, e sono proposti a prezzi equi sia per chi compra che per chi vende. 
Print Friendly, PDF & Email



Utenti online