Scarichi fuorilegge, carabinieri sequestrano autolavaggio

Controlli ambientali dei carabinieri a Bacoli. I militari della locale stazione hanno denunciato un 35enne del posto, titolare di un autolavaggio in via Mercato di Sabato. Riscontrato il mancato tracciamento dei liquami prodotti durante il lavaggio delle auto e lo scarico incontrollato. Un fenomeno diffuso – si sottolinea nella nota dei carabinieri – che genera seri danni all’ambiente. Il locale è stato sequestrato. I controlli continueranno anche nei prossimi giorni.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online