giovedì, Luglio 18, 2024
spot_img
spot_img
spot_img

I PIÙ LETTI DELLA SETTIMANA

ARTICOLI CORRELATI

Cade in casa e perde i sensi, non vedente salvato dai carabinieri

Cade in casa e resta a terra, per ore, in stato confusionale. Un nipote, allarmato dalla sua assenza di risposta a telefono, chiede aiuto ai carabinieri che, così, riescono a trarre in salvo un 63enne non vedente. E’ accaduto a Castellammare di Stabia. A far scattare l’allarme è stato un nipote. Ha telefonato più volte allo zio ma dopo le ripetute non risposte ha capito che c’era qualcosa che non andava. Ha chiamato i carabinieri che in pochi minuti hanno raggiunto la casa del 63ennne.

Dopo aver invano bussato alla porta, i militari si sono arrampicati sull’impalcatura montata per dei lavori edili e sono saliti sul balcone del primo piano dove abitava l’invalido. Hanno forzato la finestra e hanno visto l’uomo a terra in stato confusionale. Soccorso dal 118 e trasferito all’ospedale San Leonardo, il 63enne è ancora ricoverato ed è in osservazione ma non pare sia in pericolo di vita.

Print Friendly, PDF & Email

I PIÙ POPOLARI

This site is protected by wp-copyrightpro.com