lunedì, Dicembre 4, 2023
spot_imgspot_img

I PIÙ LETTI DELLA SETTIMANA

spot_img

ARTICOLI CORRELATI

Incendi appiccati in centro a Napoli, arrestato a Milano

E’ accusato di essere l’autore di due incendi appiccati a Napoli a poche ore di distanza l’uno dall’altro, il 58enne arrestato dalla Polizia di Stato a Milano dopo indagini della Squadra Mobile di Napoli che hanno consentito di raccogliere gravi indizi di colpevolezza nei suoi confronti.

Gli incendi si sono verificati la notte dello scorso 15 gennaio: il primo l’ha appiccato in piazza Carolina, dove le fiamme hanno distrutto tre auto e due moto; il secondo in via Cisterna dell’Olio dove solo l’intervento dei vigili del fuoco ha impedito che il rogo, che aveva già distrutto tre auto e alcuni locali, provocasse ulteriori danni.

Ad incastrare il 58enne (le cui iniziali sono D.F.L.), con precedenti specifici, è stata l’analisi dei sistemi di videosorveglianza delle zone dove si sono verificati gli incendi. La Squadra Mobile di Milano ha bloccato l’indagato (praticamente un “senza fissa dimora” malgrado abbia un indirizzo di residenza dove non c’è quasi mai), nei pressi della stazione ferroviaria della città. Le indagini della Squadra Mobile di Napoli proseguono per accertare se il 58enne sia il responsabile di altri episodi analoghi.

Print Friendly, PDF & Email

I PIÙ POPOLARI

This site is protected by wp-copyrightpro.com