martedì, Dicembre 5, 2023
spot_imgspot_img

I PIÙ LETTI DELLA SETTIMANA

spot_img

ARTICOLI CORRELATI

Sgominata la banda della “Renegade”: 11 rapine in una sola sera

In una sola sera sono riusciti a mettere in atto ben 11 rapine. Ventisette sono quelle di cui sono accusati, tra ‘colpi’ tentati e consumati. Vittime i commercianti nelle province di Napoli e Caserta: in quattro, Michele Garofalo (19 anni) Salvatore Perrella (20 anni), Salvatore Errico (26 anni) e Antonio Dell’Omo (30 anni), tutti di Sant’Antimo, sono stati arrestati.

Le indagini condotte dai militari del nucleo investigativo di Castello di Cisterna, con l’utilizzo di intercettazioni e pedinamenti ed attraverso l’analisi dei filmati dei sistemi di videosorveglianza, hanno permesso di raccogliere plurimi elementi indiziari a carico degli indagati in ordine alla commissione di ben 27 rapine, consumate e tentate, ai danni di altrettanti esercizi commerciali della provincia Nord di Napoli e di quella di Caserta.

I quattro agivano sempre allo stesso modo: a bordo di un’auto risultata rubata, alcuni l’hanno anche definita la “banda della Renegade”,  armati di pistole e fucili a canne mozze, avrebbero, nei primi mesi del 2023, colpito supermercati, farmacie, distributori, bar, ristoranti e tabaccherie nei comuni di Giugliano in Campania, Sant’Antimo, Casandrino, Grumo Nevano, Frattamaggiore, Aversa, Sant’Arpino, Casaluce e Teverola, arrivando a commettere anche 11 colpi nella stessa sera, recuperando migliaia di euro di refurtiva.

Print Friendly, PDF & Email

I PIÙ POPOLARI

This site is protected by wp-copyrightpro.com