Spacciava droga all’uscita dell’A3, arrestato 33enne pusher

Silvio Viola, 33 anni

Silvio Viola, 33 anni

ERCOLANO – Gli agenti del commissariato di polizia “Portici – Ercolano” arrestato Silvio Viola, ercolanese 33enne, per il reato di detenzione e vendita di sostanza stupefacente del tipo marijuana. Da tempo i poliziotti del Commissariato vesuviano erano sulle tracce dell’uomo che sapevano dedito allo spaccio di marijuana, per cui hanno predisposto un servizio di appostamento in via del Corallo a Ercolano, a pochi metri dall’uscita autostradale dell’A3. Dapprima i poliziotti hanno notato una “Dacia Duster”, il cui conducente, con atteggiamento palesemente nervoso è sceso due volte dal veicolo guardandosi intorno come se fosse in attesa di qualcuno. Infatti, dopo pochi minuti è arrivato Silvio Viola a bordo di una “Fiat Panda” il quale si è avvicinato all’uomo e gli ha consegnato un involucro, ricevendo in cambio del denaro. Appena i due sono risaliti sulle rispettive autovetture, gli agenti si sono avvicinati, bloccando subito l’acquirente – che ha cercato di disfarsi della dose appena acquistata –, mentre lo spacciatore è stato fermato dopo pochi metri. Nella vettura di Viola gli agenti hanno rinvenuto altre 5 dosi, una sopra il parasole, una dietro il sedile anteriore e tre ben occultate in un calzino celato nel vano della cassa acustica della portiera posteriore. La polizia ha poi effettuato una perquisizione in casa dell’arrestato, che ha sortito esito positivo. Infatti, sul davanzale della finestra hanno rinvenuto un secchio con all’interno due buste contenenti marijuana e una ventina di dosi già confezionate, per un peso complessivo di circa 300 grami di droga, nonché un bilancino di precisione, tutto sottoposto a sequestro. Sequestrata anche la vettura utilizzata da Silvio Viola e la somma di 70 euro che l’uomo aveva con sé, probabile provento dell’illecita attività di spaccio. Per lo spacciatore si sono aperte le porte del carcere di Poggioreale.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online