Nola, arrestato sorvegliato speciale dell’ex clan Russo

NOLA – I carabinieri della compagnia di Nola hanno arrestato Vincenzo Viscolo, 40 anni, di San Paolo Bel Sito, sorvegliato speciale, ritenuto appartenente all’ex clan camorristico Russo”, raggiunto da un ordine di carcerazione emesso dalla corte di appello di Napoli, dovendo espiare la pena residua di un anno, 5 mesi e 9 giorni di reclusione per illecita concorrenza con minaccia, in concorso, aggravante dal “metodo mafioso” accertato a Nola ed altri comuni limitrofi nel 2005. L’arrestato è stato associato all’istituto penitenziario di Secondigliano.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online