Casamarciano, sciolto consiglio comunale: arriva il commissario Rodà

CASAMARCIANO (Nello Lauro) – Ora è tutto ufficiale. A seguito delle dimissioni dalla carica di 7 consiglieri (3 di maggioranza e 4 di minoranza) sui 12 assegnati al Comune di Casamarciano, è stata avviata la procedura di scioglimento del consiglio comunale. Con provvedimento il vice prefetto di Napoli reggente ha sospeso il civico consesso e nominato commissario prefettizio Stefania Rodà incaricandola della provvisoria amministrazione dell’Ente. il 57enne vice prefetto, dirigente nell’area I ter Ordine e sicurezza pubblica – Antimafia, ha avuto già esperienze anche a Casaluce e Sant’Anastasia). Termina dopo poco più di un anno la prima esperienza di Carmela De Stefano, prima donna ad essere eletta sindaco a Casamarciano.
Print Friendly, PDF & Email



Utenti online