Cicciano, scoperto scuolabus abusivo: sequestro e maxi multa

CICCIANO (Nello Lauro – Il Mattino.it) – Non si fermano i controlli dei carabinieri di Cicciano sul fenomeno del trasporto abusivo degli studenti. In pochi giorni è arrivata anche la seconda operazione dei militari, agli ordini del comandante Ciro Sassone, che hanno bloccato un mezzo che, seppur riportava scritte di un istituto privato di Roccarainola, trasportava un gruppo di bambini dai 5 agli 8 anni alla scuola elementare di Cicciano. E’ stato accertato che il conducente del mezzo, un 50enne di Roccarainola, non è in regola con il contratto e tantomeno con il titolo di guida, guidava lo “scuolabus” intestato ad altra persona e non adibito al trasporto di bambini, ma era omologato solo per il trasporto di cose. I carabinieri hanno sequestrato il “pullmino”, ritirato la patente al guidatore e comminato sanzioni per circa 9000 euro, oltre a segnalare l’accaduto all’ispettorato del Lavoro.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online