domenica, Luglio 21, 2024
spot_img
spot_img
spot_img

I PIÙ LETTI DELLA SETTIMANA

ARTICOLI CORRELATI

Picchiano moglie e convivente: doppio arresto nel Casertano

I carabinieri hanno arrestato ad Alife un 40enne del posto per maltrattamenti in famiglia. L’uomo è stato fermato dai militari poco dopo aver aggredito a calci e pugni la moglie, il tutto davanti alla figlia minore.

Il 40enne aveva sfondato la porta di ingresso dell’abitazione. Dagli immediati accertamenti, è emerso che l’uomo da tempo maltrattava la moglie, ma quest’ultima non aveva mai denunciato le violenze subite per paura.  Il 40enne è stato accompagnato al carcere di Avellino.

Sempre nel Casertano, a Cesa, i carabinieri hanno arrestato ancora per maltrattamenti in famiglia un 41enne marocchino, che ha minacciato e aggredito a pugni la convivente; lo straniero è stato portato al carcere napoletano di Poggioreale.

Print Friendly, PDF & Email

I PIÙ POPOLARI

This site is protected by wp-copyrightpro.com