Schiaffi al controllore che chiede il biglietto, carabinieri arrestano ambulante

PORTICI- Un extracomunitario ha schiaffeggiato un controllore in servizio su un convoglio della circumvesuviana. I motivi sono ancora in corso di accertamento ma verosimilmente riconducibili al fatto che lo straniero era senza biglietto. I carabinieri della stazione di Portici sono intervenuti e hanno identificato e denunciato in stato di libertà l’uomo, un venditore ambulante 33enne originario del Senegal in Italia senza fissa dimora e non in regola con le norme sulla immigrazione. Lo schiaffo ha procurato all’impiegato contusioni che i medici hanno diagnosticato guaribili in 2 giorni.







Utenti online