sabato, Giugno 15, 2024
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img

I PIÙ LETTI DELLA SETTIMANA

ARTICOLI CORRELATI

Minaccia suicidio e di far esplodere casa con il gas: paura a Sant’Antonio Abate

Si è barricato in casa e ha minacciato di suicidarsi facendo esplodere l’intera abitazione. Tensione e tanta paura, questa mattina, a Sant’Antonio Abate. I carabinieri della sezione radiomobile della compagnia di Castellammare di Stabia sono intervenuti in via Casa Varone dove alcuni cittadini avevano segnalato la presenza dell’uomo chiuso in casa. Il 41enne con probabili disturbi psichici, accentuati verosimilmente dall’uso di droga alcool, era nel seminterrato di una palazzina: in piedi sul proprio letto ha aperto la valvola della bombola di gas, nella mano un accendino, e ha urlato la propria volontà di farla finita. I carabinieri arrivati sul posto hanno visto la scena dalle grate della piccola finestra. L’odore di gas era fortissimo e il pericolo imminente. Vista la presenza di tante abitazioni vicine i carabinieri hanno deciso di intervenire: sono entrati nel locale, hanno bloccato l’uomo e chiuso la bombola del gas. Il 41enne, soccorso e sedato da personale del 118, è stato trasferito all’ospedale Maresca di Torre del Greco: sta bene e non è in pericolo di vita.

Print Friendly, PDF & Email

I PIÙ POPOLARI

This site is protected by wp-copyrightpro.com