Esplode un ordigno, strage di donne e bambini in Afghanistan

KABUL- Otto donne e due bambini sono morti per l’esplosione di un rudimentale ordigno (ied) nella provincia meridionale di Kandahar. Lo ha reso noto l’ufficio stampa del governo provinciale. Il portavoce, Jabid Faisal, ha precisato che ”otto donne e due bambini sono morti per lo scoppio di una bomba collocata dai talebani nel distretto di Khakriz”. (ansa)

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com