“Paese futuro” festeggia la vittoria in piazza, a Cicciano non passa la sbornia elettorale

CICCIANO- Prima l’insediamento, poi la festa. Lunedì sarà una giornata speciale per i candidati ed i sostenitori di “Paese Futuro”. Alle 16 si terrà presso il centro Nadur il Consiglio comunale di insediamento del rinnovato consesso, con il giuramento del neo sindaco Raffaele Arvonio. Subito dopo l’ufficialità, spazio alla celebrazione della vittoria. Non sono bastati i cortei e i fuochi, i brindisi e le lacrime di gioia, il popolo di “Paese Futuro” si dà appuntamento la stessa sera (lunedì 10 giugno, ore 20,30) in piazza Mazzini per festeggiare gli eletti. La manifestazione sarà condotta da Antonietta Covone e Nicola Nappi, e non mancheranno sorprese. Tra queste, la chiusura affidata all’artista ciccianese, pupillo di Fiorello, Mimmo Foresta.

Print Friendly, PDF & Email