sabato, Giugno 22, 2024
spot_img
spot_img
spot_img

I PIÙ LETTI DELLA SETTIMANA

ARTICOLI CORRELATI

Orchestra irlandese derubata dopo il Festival, danno d’immagine per Ravello

ravellofestivalNove portafogli e una videocamera. Questo il bottino di un furto denunciato dall’orchestra irlandese City of Belfast Youth Orchestra, che si e’ esibita venerdi’ sera sul Belvedere di Villa Rufolo a Ravello, nell’ambito del Ravello Festival. La scoperta del furto e’ avvenuta dopo il concerto. La Fondazione Ravello parla di “atto di incivilta’” che “scalfisce la proverbiale ospitalita’ di questa terra”.

“La Fondazione Ravello, cosi’ come tutto il Paese, subisce un grave danno di immagine. Tutti gli sforzi prodotti per portare il nome del Festival e di Ravello sempre piu’ in alto – si legge in una nota – subiscono un duro colpo a causa di qualche isolato balordo che, con l’audacia e l’impudenza tipica degli sbandati, ha dato all’immagine del Festival, di Villa Rufolo e di Ravello il misero valore di 1.200 euro, questo il totale del borseggio. E pensare che l’evento di ieri sera era all’insegna dello scambio culturale Italia-Irland. I giovani Irlandesi saranno tornati in patria arricchiti dai nostri grandi valori di accoglienza e sicurezza”.

La Fondazione Ravello ha offerto immediatamente la propria collaborazione alle forze dell’ordine mettendo a disposizione degli inquirenti anche le registrazioni delle telecamere di sorveglianza, ma e’ consapevole che “senza una presa di coscienza della collettivita’ ravellese, a ben poco puo’ la tecnologia e l’abnegazione delle forze dell’ordine”. La Fondazione Ravello auspica che “i responsabili di questo grave gesto criminale siano assicurati al piu’ presto alla giustizia. Nelle more, per lenire la figuraccia e l’indignazione dei giovani artisti, il segretario generale ha ritenuto di rimborsare ai responsabili dell’orchestra la somma sottratta”.

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email

I PIÙ POPOLARI

This site is protected by wp-copyrightpro.com