Nola senza capo dei vigili urbani, funzioni affidate al segretario

Ancora vacante il vertice del Comando di Polizia municipale a Nola. Il delicatissimo settore, sempre al centro di polemiche soprattutto dopo la rivoluzione viabilità avviata ormai un anno fa, è senza comandante. L’ex capo dei caschi bianchi nolani Carmine Lanzaro è infatti in pensione dallo scorso 30 luglio, dopo avere espletato gli ultimi mesi di incarico a seguito della reintegra del tribunale del lavoro cui aveva fatto ricorso in conseguenza della messa a riposo ‘forzata’ disposta dall’ente di piazza Duomo. Dopo l’addio del Colonnello Lanzaro il ruolo è stato affidato con decreto firmato dal sindaco lo scorso 4 settembre al segretario generale dell’ente Giacomo Montazzoli.

Il capitolo vigili urbani e viabilità a Nola è una spina nel fianco. Un anno di interventi sulla viabilità hanno creato non poche polemiche, anche tra Comando di polizia municipale e amministrazione comunale. Nel mirino, l’assenza di una sinergia tra settore e politica e la mancanza di risorse umane e strumentali. A proposito di risorse, risale a maggio la ufficializzazione dei vincitori del concorso dei vigili urbani, che ha promosso 9 nuovi caschi bianchi sugli oltre 400 partecipanti al concorso. (https://www.ilgiornalelocale.it/archives/1316)

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online