Chiedeva un “regalo di Pasqua” per i Casalesi, arrestata la figlia di Bernardino Terracciano

Vincenzina Terracciano

Vincenzina Terracciano

Tentata estorsione, in manette la figlia di Bernardino Terracciano, presunto affiliato ai Casalesi ed attore nel film Gomorra. La donna, Vincenzina Terracciano, 26 anni, è stata arrestata dai carabinieri della stazione di Castelvolturno- Pinetamare coordinati dalla Dda per una tentata estorsione nei confronti del titolare di un distributore di benzina sulla Domitiana. Alla donna è stata contesta l’aggravante di aver agito con metodo mafioso per aver fatto riferimento alla sua appartenenza all’associazione camorristica. Quando si è presentata dall’imprenditore infatti l’arrestata ha chiesto

un “regalo di Pasqua per gli amici di Casale che l’avevano mandata”, seguendo un modus operandi tipico del gruppo camorristico dei Casalesi, che sono soliti concentrare la riscossione delle tangenti sul territorio soprattutto in prossimità delle più importanti feste religiose.

Nel corso dell’attività investigativa è stata anche acquisita una registrazione effettuata con un sistema di videosorveglianza, registrazione che ha permesso una più agevole individuazione dell’indagata.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online