venerdì, Marzo 1, 2024
spot_imgspot_img

I PIÙ LETTI DELLA SETTIMANA

ARTICOLI CORRELATI

Pusher express: polizia arresta un 30enne con dosi di cocaina

Francesco Borzachiello, 30enne di S.Antimo, è stato arrestato dagli agenti del commissariato di Frattamaggiore”, perché responsabile del reato di spaccio di sostanza stupefacente. I poliziotti, nel tardo pomeriggio di ieri, lo hanno arrestato in flagranza in via Sambuci in S.Antimo, trovandolo in possesso di 7 dosi di cocaina. L’uomo, a bordo di un’autovettura Fiat Stilo, stava percorrendo via Roma, in direzione di Piazza della Repubblica, senza accorgersi d’essere pedinato a distanza dagli agenti. Proprio in piazza della Repubblica, alla vista di un giovane fermo in strada, Borzachiello lo ha “lampeggiato” con i fari, con il chiaro intento di segnalare la sua presenza, facendolo salire in auto. I due, hanno ripreso la marcia in direzione di via Diaz, fermandosi allo sportello “postamat”. A tal punto i poliziotti sono intervenuti bloccando Borzachiello che stringeva tra le mani una dose di cocaina, mentre il giovane incontrato in strada, aveva in mano una carta postamat. Nel vano della portiera lato guida, sono state rinvenute altre 6 dosi di cocaina, nascoste all’interno di un pacchetto di sigarette vuoto. Il giovane, infatti, dopo aver contattato telefonicamente lo spacciatore, dal quale solitamente si riforniva di cocaina, aveva preso appuntamento con lo stesso in Piazza e, non avendo la disponibilità di denaro contante, si era fatto accompagnare allo sportello Postamat. L’auto sulla quale viaggiava lo spacciatore, è stata sequestrata e da accertamenti effettuati, è risultata come cessata dalla circolazione da ben 7 anni. Borzachiello è stato arrestato e condotto al Carcere di Poggioreale; l’acquirente è stato segnalato alla competente autorità.

Print Friendly, PDF & Email

I PIÙ POPOLARI

This site is protected by wp-copyrightpro.com