Camorra, preso latitante accusato di due omicidi: festeggiava Natale in famiglia

Napoli hanno arrestato alle prime luci dell’alba Angelo Marino, classe ’72, reggente del clan Marino, latitante dal luglio scorso perché destinatario di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere per associazione a delinquere di stampo camorristico e duplice omicidio.   Marino è stato sorpreso dalla Polizia alle 5,30 di questa mattina in una villetta di Castelvolturno con moglie e figli, con cui stava trascorrendo le festività natalizie.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online