Crisi, 61 esuberi per la Dema di Somma Vesuviana: operai in sciopero

Dema, foto Internet

Dema, foto Internet

SOMMA VESUVIANA- Nuovi licenziamenti in Campania, stavolta nel Vesuviano. Il grido di allarme arriva dagli operai della Dema Spa, azienda del settore aerospaziale con sedi a Somma Vesuviana, Pomigliano d’Arco, Tunisi, Montreal, Brindisi e Paolisi.

In questi giorni, informano lavoratori dell’azienda, quest’ultima ha comunicato l’esubero di 61 lavoratori a causa del ridimensionamento delle attività. In più per 40 addetti a termine allascadenza del contratto non ci sarà il rinnovo.  In tutto a Somma e Pomigliano lavorano 600 tra operai ed impiegati. I lavoratori stanno attuando in questi giorni uno sciopero di due ore a turno.

Una crisi che va avanti da almeno un anno, già l’anno scorso furono effettuati picchetti e sit in dinanzi la fabbrica a Somma Vesuviana per protestare perché non percepivano salario.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online