Sacchetto selvaggio al mercato, il sindaco di Pomigliano scheda i commercianti: nomi sulle buste

POMIGLIANO- Lotta a sacchetto selvaggio. Contro l’abbandono dei rifiuti da parte dei commercianti dei mercati rionali, il sindaco di Pomigliano vara una sorta di “schedatura” della busta dell’immondizia.

 A partire dalla prossima settimana, i commercianti dei mercati di via Miccoli e via Gramsci ex via De Serpi, saranno tenuti a dotarsi di quattro sacchetti trasparenti per la raccolta differenziata (carta e cartone, plastica, alluminio e banda stagnata, secco indifferenziato,frazione organica).

Sui sacchetti dovrà essere apposto il nominativo del commerciante. «Il persistere di una situazione igienico sanitaria insostenibile – dice il sindaco Lello Russo – costringerebbe, in caso contrario, l’amministrazione comunale a sospendere sine die le attività mercatali». Domani sarà distribuito l’avviso, le nuove disposizioni dovranno essere osservate dal prossimo giovedì.





Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com