Rubava energia elettrica per il suo bar, arrestato 40enne

TORRE ANNUNZIATA –  I carabinieri oplontini hanno arrestato per furto aggravato e continuato Antonio L. , 40 anni. I militari dell’arma con la collaborazione di personale dell’Enel hanno ispezionato il bar gestito dall’uomo in via Castello accertando che aveva posizionato un dispositivo magnetico sopra il contatore di energia elettrica per registrare consumi inferiori. La società fornitrice di energia stima un danno di circa 12 mila euro. Il contatore è stato sequestrato.

Print Friendly, PDF & Email