Terremoto in Calabria, scossa da 4.4 in provincia di Cosenza: tanta paura ma nessun danno

Terremoti: scossa 4.4 in provincia di CosenzaCOSENZA – Non hanno provocato danni, ma soltanto tanta paura tra la popolazione, tanto che molta gente ha lasciato le abitazioni ed è scesa in strada, le scosse di terremoto verificatesi in Calabria alle 22:43 e alle 22:46. Le due scosse hanno avuto una magnitudo, rispettivamente, di 4.4 e 3.3. E sono state avvertite, oltre che in buona parte della provincia di Cosenza, anche nelle province di Catanzaro e di Crotone.Alle 22:54 una terza scossa, più lieve, di magnitudo 2.3. Dalle verifiche fatte da carabinieri e polizia comunque, al momento, non sono emersi danni. L’epicentro della scossa di 4.4 è stato individuato tra i comuni di Spezzano Piccolo, Spezzano della Sila e Serra Pedace. (ANSA)

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online