Espulso dall’Italia per furto, torna e si mette a spacciare: arrestato

STOICA SAN GIUSEPPE VESUVIANO- panetti di hashish2La Polizia di Stato del Commissariato di  “San Giuseppe Vesuviano”  era sulle sue tracce sino a quando, stamane all’alba, dopo aver avuto certezza che Romeo Victor Stoica, pregiudicato romeno di 31 anni, era nella sua abitazione in San Gennariello di Ottaviano, lo ha arrestato.

I poliziotti, infatti, dopo un attento servizio di osservazione, hanno fatto irruzione nell’abitazione occupata dall’uomo e da un cugino di quest’ultimo, rinvenendo e sequestrando circa 500 grammi di hashish, suddivisa in 5 panetti.

L’uomo, che custodiva la droga nella camera da letto a lui in uso, due anni fa, fu consegnato alle Autorità Romene perché colpito da un provvedimento di arresto europeo, perché responsabile del reato di furto. Rientrato in Italia, era stato sottoposto alla misura dell’obbligo di Presentazione alla polizia. Gli agenti hanno arrestato il 31enne, responsabile del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e, stamane, sarà giudicato con rito per direttissima.

 

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online