A Liveri il Gran Concerto della corale Schola Cantorum Regina Victoriarum

LIVERI- Con l’apertura venerdì scorso del Sacro Novenario prendono il via i festeggiamenti dedicati alla Vergine Maria, apparsa a Liveri il 14 aprile del 1514. In questi giorni tantissimi fedeli, a partire dalla prime luci dell’alba, accorrono festanti al santuario mariano che, maestoso, domina dall’alto tutto il territorio vesuviano, sino al culmine dei festeggiamenti: la processione per le strade del paese, che si svolgerà domenica 26 aprile dopo la celebrazione liturgica delle ore 11.30. Apertura della Festa di Santa Maria a Parete sarà il Gran Concerto della corale “Schola Cantorum Regina Victoriarum”, intitolato“Fiamma viva d’amore” , che si terrà presso il Santuario di Liveri, domenica 19 aprile, alle ore 20, subito dopo la Santa Messa delle ore 19.Nel corso della manifestazione la corale eseguirà il repertorio liturgico di alcuni fra i più famosi autori italiani con il prezioso accompagnamento di un quartetto d’archi, insieme ad organo, oboe e percussioni. La corale, fondata ufficialmente nel 2010 per volere del Rettore del Santuario Padre Tarcisio Pagnozzi, è guidata dal Maestro Giulio Tabacchino e accompagnata dal Maestro d’organo Giovanni Picciafoco, conta ben 37 elementi.

“La nostra corale “Regina Victoriae”con eccezionale bravura, passione e devozione suscita sempre meravigliose emozioni- afferma il sindaco di Liveri Raffaele Coppola- e saprà donarci un affascinante spettacolo. Dalle grandi opere pubbliche all’attenzione costante per l’ordine e la pulizia dei luoghi; dalla pubblicizzazione agli eventi: la valorizzazione del nostro magnifico Santuario nonchè del culto mariano e di tutti i riti e le tradizione ad esso legati, insieme alle azioni di impulso per il turismo religioso, sono da sempre priorità assoluta dell’amministrazione comunale”.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online