Arancia meccanica a Salerno, banditi cercavano un Picasso

SALERNO- Un uomo è stato legato e imbavagliato nella sua villa a Pontecagnano Faiano (Salerno) da tre persone che hanno fatto irruzione nella notte: hanno picchiato la vittima nella speranza che rivelasse dove era custodito un Picasso, uno dei circa 50 quadri di proprietà dell’uomo.
Ancora non si sa se i rapinatori siano scappati perché disturbati da qualche rumore o perché impauritisi dal fatto che il proprietario di casa aveva iniziato a perdere sangue. (Ansa)

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online