Roccarainola, operai senza stipendi protestano su alberi della foresta demaniale- FOTO

ROCCARAINOLA- Una protesta forte, eclatante. Per attirare l’attenzione dei media e delle istituzioni sulla loro condizione. Questa mattina una decina di operai impiegati presso la foresta demaniale di Roccarainola si sono arrampicati su alberi secolari e hanno iniziato uno sciopero della fame. Il motivo della protesta è il mancato pagamento degli stipendi ormai da marzo, una condizione che pesa sui lavoratori e sulle loro famiglie. “Siamo stanchi, non ce la facciamo a vivere in queste condizioni. Chiediamo che le istituzioni ci ascoltino”. Questa mattina sul posto c’era anche il sindaco di Roccarainola Raffaele De Simone che ha espresso solidarietà agli operai ed alle loro famiglie: “Sono vicino a questi lavoratori che lottano per vedere riconosciuti i loro diritti. E’ una situazione difficile, per la quale serve il massimo impegno delle istituzioni”.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online