Si finge maresciallo e stalkizza la ex: arrestato

CASERTA- Stalking e violazioni della misura della sorveglianza speciale. Con queste accuse i carabinieri hanno arrestato il 34enne V.G. che si era spinto sin sul posto di lavoro dell’ex convivente per molestarla. In passato l’uomo si era già fatto notare perché  qualificandosi come comandante di Stazione dei Carabinieri, di alcuni comuni del centro e nord Italia, ha in passato indotto impiegati di uffici postali, istituti di credito e gestori di distributori di carburante, ad effettuargli ricariche di somme di denaro sulla propria carta di credito. L’arrestato è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Santa Maria Capua Vetere, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online