No Banner to display

Appicca incendio per rinnovare pascolo, pastore in manette

CASERTA- Accusato di aver innescato un vasto incendio per innovare il pascolo, distruggendo la vegetazione su circa 25 mila metri sul monte Tifata, nel Casertano, il pastore Orlando Lombardi, di 45 anni, è stato posto agli arresti domiciliari dagli agenti del Corpo forestale dello Stato.     A lui gli investigatori sono risaliti grazie a un sistema di ripresa video attivato proprio per contrastare il fenomeno degli incendi boschivi. L’uomo è proprietario di un gregge ovino di 150 capi. (Ansa)


No Banner to display








Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com