Rapinò banca a Casalnuovo, carabinieri arrestano 50enne

Vincenzo Esposito, 50 anni

Vincenzo Esposito, 50 anni

NOLA – Era già in carcere dal 16 maggio scorso per una rapina commessa a Velletri. Oggi Vincenzo Esposito, cinquantenne, si è vista notificare nel carcere di Poggioreale a Napoli una nuova ordinanza di custodia cautelare, sempre in carcere, emessa dal Gip su richiesta della Procura della Repubblica di Nola quale responsabile della rapina alla filiale del Banco di Napoli di Casalnuovo di Napoli dello scorso 25 marzo. Ad eseguire l’ordinanza i carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Marcianise. Originario di Napoli, Esposito era stato catturato, sempre dai militari di Marcianise, maggio scorso dopo una latitanza che durava dal 2010 per una rapina commessa a Velletri. Era stato individuato mentre cercava una casa in affitto nel quartiere partenopeo del Vomero. Successive attività investigative hanno consentito di individuarlo quale autore materiale della rapina commessa a Casalnuovo. L’esecuzione del provvedimento è avvenuta presso il carcere dei Poggioreale.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online