sabato, Maggio 18, 2024
spot_img
spot_img

I PIÙ LETTI DELLA SETTIMANA

ARTICOLI CORRELATI

Nolano e Vesuviano: sei persone nei guai per armi, ricettazione e spaccio di droga

SOMMA VESUVIANA –  I carabinieri di Castello di Cisterna hanno dato esecuzione ad una misura cautelare – emessa dal gip del tribunale di Nola su richiesta della Procura di Nola – nei confronti di 6 indagati (1  carcere, 1 agli arresti domiciliari e 4 con obbligo di presentazione all’autorità giudiziaria) ritenuti responsabili a vario titolo detenzione e porto in luogo pubblico di armi clandestine, ricettazione, detenzione e vendita di sostanza stupefacente. L’indagine, diretta dalla Procura della Repubblica e condotta dai militari della stazione di Somma Vesuviana nel periodo tra dicembre e marzo, ha consentito di: individuare negli indagati gli esecutori di un’intensa attività di detenzione di hashish e cocaina con conseguente cessione, riscontrata con numerosi sequestri e l’arresto di 5 persone in flagranza di reato; riscontrare in capo agli indagati la disponibilità di un’arma clandestina da sparo con il  sequestro di  una pistola marca Smith and Wesson,  calibro 38 special, con  matricola abrasa e l’arresto di una persona in flagranza di reato.

Print Friendly, PDF & Email

I PIÙ POPOLARI

This site is protected by wp-copyrightpro.com