Droga e ordigno in scuola in disuso a Torre Annunziata: fermati treni Circumvesuviana

TORRE ANNUNZIATA – Trenta chili di hashish e un ordigno di manifattura artigianale sono stati ritrovati ieri mattina dai carabinieri nella palestra di un istituto scolastico non utilizzato a Torre Annunziata. Viene del tutto esclusa la pista terroristica. Per consentire l’intervento degli artificieri del Nucleo Investigativo di Napoli è stata disposta la sospensione temporanea dei treni della Circumvesuviana. L’ordigno era composto con miscela di polvere pirica, del tipo utilizzato generalmente per i botti di fine anno. E’ stato reso inerte dagli artificieri dopo l’interruzione del traffico ferroviario della linea Circumvesuviana che passa da Torre Annunziata.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online