Spacciava cocaina in casa, arrestato dipendente agenzie Entrate di Nola

PALMA CAMPANIA – I carabinieri della stazione di Palma Campania, coordinati in fase investigativa dal sostituto Procuratore Barela della Procura di Nola, hanno dato esecuzione ad un’ordinanza custodia cautelare in carcere  a carico di Giacomo Angelo Ambrosino, 41enne di Palma Campania, per spaccio di sostanze stupefacenti. Nel corso di una intensa attività d’indagine protrattasi per quasi 2 mesi, gli investigatori hanno documentato la fiorente attività di spaccio di cocaina allestita dall’indagato presso la sua abitazione, al piano terra. Gli inquirenti hanno accertato, a seguito di riscontri, ben 17 episodi di spaccio.
Le dosi di cocaina venivano cedute, previo pagamento, attraverso la finestra o l’uscio della porta di casa. L’attività di spaccio si svolgeva a “mezza giornata”, a causa dell’impegno lavorativo che obbligava l’Ambrosino a stare fuori casa tutta la mattinata, trattandosi di un dipendente dell’Agenzia delle Entrate di Nola.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online