Tufino, maxi incidente al casello della A16: quattro feriti all’ospedale di Nola

TUFINO- (Bianca Bianco) Sette auto coivolte, quattro feriti ricoverati all’ospedale di Nola, di cui due in condizioni più serie, ed il traffico in tilt per diverse ore. E’ il bilancio dell’ennesimo incidente sul tratto tra il casello di Baiano ed il casello di Tufino dell’autostrada A16 Napoli- Bari. Erano le 20.53 quando, per cause che devono essere accertate, sette auto si sono tamponate a catena al chilometro 22 e 800 della A16, a ridosso dell’uscita di Tufino ed a circa cinque chilometri dallo svincolo per Baiano. Stando ad una prima ricostruzione, un’auto avrebbe sbandato finendo contro un guard rail e le vetture che la seguivano avrebbero perso il controllo causando un tamponamento a catena. Tutte viaggiavano in direzione Napoli. Polizia stradale, personale di Autostrade per l’Italia ed i sanitari del 118 hanno dovuto lavorare per almeno due ore per soccorrere i feriti e liberare quelli bloccati nelle lamiere accartocciate delle loro vetture. Alla fin il bilancio è stato meno tragico di quanto si immaginava all’inizio. Quattro i feriti che hanno dovuto essere trasportati all’ospedale di Nola, due in prognosi riservata ma non in pericolo di vita: una donna che dovrà subire un intervento di riduzione delle fratture riportate ed un uomo che viaggiava sui una seconda auto che ha subito l’asportazione della milza.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online