Scoperta discarica di elettrodomestici e ricambi

AVELLINO- I finanzieri della tenenza di Ariano Irpino hanno sequestrato un’area di circa 1.500 metri quadri, illecitamente adibita a discarica. La discarica si trovava nelle campagne di Zungoli, un’area all’interno della quale i finanzieri del Tricolle hanno rinvenuto enormi cumuli di rifiuti di ogni tipo: elettrodomestici in disuso, parti di ricambio di auto, materiale di risulta di attività di demolizione edile, materiale plastico e ferroso, pneumatici, traversine ferroviarie e perfino dell’eternit. La ricerca dei responsabili ha portato all’individuazione del proprietario dell’area, 45enne di Zungoli, che è stato segnalato alla Procura della Repubblica di Benevento.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online