Branco accerchia e pesta 30enne: nel gruppo anche due minorenni

QUADRELLE- I carabinieri della Compagnia di Baiano hanno denunciati  tre ragazzi di Quadrelle di età compresa tra i 15 ed i 19 anni, ritenuti responsabili di lesioni aggravate in concorso. In particolare, i militari della Stazione di Baiano hanno identificato gli autori di un’aggressione avvenuta a Quadrelle alla fine dello scorso mese di marzo ai danni di una persona del posto. Nello specifico, tre ragazzi, per futili motivi legati presumibilmente a questione di natura privata, accerchiavano un 30enne, aggredendolo con calci e pugni, causandogli lesioni tali da costringerlo a ricorrere alle cure mediche. Gli autori delle violenze, a seguito dei fatti, scappavano via, pensando di farla franca e di rimanere impuniti, ma agli accertamenti svolti dai militari hanno permesso di dare un volto agli esecutori materiali di quell’aggressione, tra i quali due quindicenni.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online