venerdì, Giugno 14, 2024
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img

I PIÙ LETTI DELLA SETTIMANA

ARTICOLI CORRELATI

Minaccia barista con una siringa e rapina incasso: arrestato

POLLENA TROCCHIA – Rapina barista minacciandolo con coltello e siringa e i carabinieri lo arrestano subito grazie alle immagini della videosorveglianza. La mattina del 9 maggio il titolare 35enne di un bar di Pollena Trocchia aveva denunciato ai carabinieri di Cercola che di buon mattino un malvivente a volto scoperto aveva fatto irruzione nel locale e con la minaccia di un coltello e di una siringa si era fatto consegnare circa 300 euro in denaro contante, dandosi poi alla fuga a bordo di una vettura.
Nel corso dell’attività investigativa i carabinieri hanno identificato, individuato e sottoposto a fermo Marcello Fele, 47enne, di Ponticelli per rapina aggravata. L’uomo è stato identificato grazie allo studio di filmati presi dal sistema di videosorveglianza. Subito dopo è stato riconosciuto dalla vittima in sede di individuazione fotografica. Poi è stato individuato nell’ospedale “Villa Betania”, dove si era recato per farsi medicare lesioni agli arti inferiori riferendo di essere rimasto vittima di un investimento accaduto a san giorgio a cremano (10 di prognosi). Nel corso di di perquisizione veicolare è poi stato trovato in possesso degli indumenti indossati al momento della rapina e della siringa utilizzata per minacciare il barista. Il gip di Napoli ha disposto la custodia cautelare in carcere.

Print Friendly, PDF & Email

I PIÙ POPOLARI

This site is protected by wp-copyrightpro.com