Raid a distributori del Nolano: rapinatore condannato a cinque anni

CASAMARCIANO- Rapine ai distributori di benzina di Casamarciano, Palma Campania e Striano: condanna a 5 anni  e sei mesi per uno degli imputati nel processo contro i presunti autori dei raid compiuti l’estate scorsa in distributori di benzina del Nola e dell’Agro Sarnese. La sentenza è stata pronunciata dal gup del tribunale di Nola Borrelli la quale ha assolto uno dei due imputati e condannato l’altro. In particolare è stato assolto Stefano Ranucci di Sant’Antimo, difeso dagli avvocato Alessio e Francesco Scala. Per lui il pm aveva chiesto sette anni e sei mesi di reclusione ma il giudice ha accolto la tesi difensiva ritenendolo estraneo ai fatti contestati. Antimo Ranucci è stato invece condannato a cinque anni e mezzo di reclusione.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online