Botte per le nocciole, 22enne di Sirignano scarcerato dal gip

SIRIGNANO- E’ stato scarcerato e rimesso in libertà P.G,il 22enne arrestato nei giorni scorsi con l’accusa di avere malmenato e strappato la collanina ad un 64enne a Sirignano. Il giovane è comparso sabato mattina dinanzi il giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Avellino Landolfi, che ne ha disposto la scarcerazione (era agli arresti domiciliari) in attesa che venga chiarita la sua posizione. P.G. era assistito dall’avvocato Angelo Peccerella. Il giovane insieme ad una 17enne si era introdotto, stando a quanto ricostruito dai carabinieri, nel cortile dell’abitazione dell’anziano per rubare nocciole. Colti sul fatto, i due avrebbero aggredito l’uomo e gli avrebbero scippato la catenina d’oro prima di fuggire. Raggiunti e bloccati, lui era stato arrestato e lei denunciata.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com